Pedala e lasciati rapire ogni volta da un nuovo paesaggio.

PERCORSI BIKE

I percorsi pensati per le due ruote che ti porteranno in lungo e in largo attraverso la Toscana.

Chiunque abbia provato un percorso in mountain bike almeno una volta conosce l’irresistibile sensazione di libertà che pervade tutto il corpo. Per vivere tutto ciò, in Toscana non devi aspettare l’estate: dalla Valdinievole all’Appennino, la stagione della mountain bike va da Marzo al tardo autunno.

Escursione panoramica o single track? In Toscana, oltre ad una vasta rete di percorsi ufficiali e paesaggi di straordinaria bellezza, tutto il gusto della cucina locale ti aspetta. I rifugi di montagna offrono deliziose specialità tra cui ricette tradizionali italiane e, naturalmente, un bicchiere di buon vino toscano.

LE STRADE DEL CAMPIONATO CICLISTICO

L’itinerario inizia nel centro di Montecatini Terme e passa per le strade attraversate durante il campionato del mondo di ciclismo nel 2013. Questa è la parte in cui si è verificata la salita più lunga dell’intero campionato. Proprio in fondo alla discesa si può tornare a dove l’itinerario ha iniziato attraversando strade non congestionate.

L’ASCESA DELLA STORICA GARA CICLISTICA DEL ROSSO

L’itinerario attraversa le strade della gara ciclistica Del Rosso. Comprende una lunga ma impegnativa salita panoramica che domina l’intera area della Valdinievole.

PADULE DI FUCECCHIO, VINCI, SAN BARONTO

Con i suoi 2.000 ettari, il Padule di Fucecchio è la più grande area lacustre italiana. Grazie alla ricchezza della flora e della fauna e alle caratteristiche idrogeologiche e paesaggistiche, il territorio del Padule è una area naturale protetta. Quindi pedalando lungo il sistema collinare del Montalbano, arriverai alla famosa località di San Baronto, la leggendaria salita che con le sue 3 piste è il campo di allenamento per i più grandi professionisti toscani, come il vincitore del Tour de France, Nibali. Ovviamente non puoi perdere la pausa caffè a Vinci, una città dove è nato il grande Leonardo. Eventuale visita anche alla casa e al museo.

SVIZZERA PESCIATINA

Se scegli questo itinerario avrai la possibilità di guidare la tua bici attraverso una meravigliosa area verde in direzione del villaggio di Pontito. Pontito insieme ad altri villaggi della zona fa parte della cosiddetta Svizzera Pesciatina, così chiamata da Jean Charles Leonar Sismonde de Sismondi che pensava che quest’area assomigliasse alla Svizzera, sua terra natale. Sarà un’occasione unica e indimenticabile per guidare la tua bici in armonia con la natura, lontano dal traffico in una terra dove il tempo sembra essersi fermato.